Varie – Curiosità – Novità

…PROFUMO DI SALDI!!!

La stagione dei saldi deve ancora iniziare… ma già possiamo sentirne il profumo che si avvicina!

Sabot Kammi, ciabattine in pelle Clacs e altre calzature da donna per iniziare al meglio questa estate 2014!

Vieni in negozio e scopri questa e altre fantastiche promozioni!

Al Risparmio ti aspetta

 

Come rinascere dalla crisi: La Sajetta

Andrea Saccon è l’esempio di una persona che della crisi è riuscito a vederne l’altra faccia, ovvero che se una cosa va male, forse sarebbe meglio lasciarla, e iniziarne una nuova.

Dopo oltre dieci anni di servizio in una multinazionale emiliana, Andrea ha visto il suo lavoro (e quello di molti colleghi) sfumare sempre più nella possibilità di un licenziamento, ma prima che ciò diventasse inevitabile, dopo lunghe proteste davanti ai cancelli per tentare di sanare la situazione, Andrea ha deciso di riscattarsi.

Nell’inverno 2012 si licenzia dal suo lavoro e compra un carretto per consegne a domicilio, dapprima per un’azienda milanese, poi per una locale, e infine nel 2013, mettendosi in proprio.

Chiama la sua attività “La Sajetta“, e con il suo particolare carretto trainato dalla bici, diventa ben presto un personaggio popolare di Parma, riscuotendo un discreto successo anche grazie al messaggio positivo che manda: riemergere dalla crisi con una nuova attività personale, a impatto zero e di ben più grande soddisfazione.

Iniziando col trasporto unico di generi alimentari, oggi effettua consegne di ogni tipo, comprese le calzature del negozio Al Risparmio, che ne è un orgoglioso collaboratore.

Chissà, se mai vi capitasse di acquistare (anche le nostre offerte online) e di usufruire del servizio consegna a domicilio, potreste vedervi recapitare il pacco da… la Sajetta!

 

 

Festeggia la Pasqua… in comodità!

Aria di festa ovunque, la Pasqua è vicina!  Come trascorrerla?

Qualcuno deciderà di passare qualche giorno di relax al mare con amici e famiglia, qualcuno opterà per una giornata più tranquilla a casa, in compagnia di famigliari e amici,  qualcuno invece preferirà concedersi un po’ di tempo per poter andare in qualche località straniera. Magari Londra,  che con i suoi importanti e pregiati negozi, è una delle mete più ambite degli italiani in questo periodo dell’anno.

Come dice il motto: “Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi” !

Solitamente, questa importante ricorrenza si trascorre all’insegna della gioia, della tradizione e del buon gusto, qualunque sia la scelta della location.  Rimane solo un unico dubbio: come vestirsi?  

La parola chiave è una sola: comodità. Sopratutto in una celebrazione importante come quella della Pasqua difatti, la comodità è da preferirsi ad esempio all’eccessiva eleganza e al look, caratteristiche in questo caso secondarie (ma non ultime).

Essere comodi non significa per forza indossare sneakers o scarpette da ginnastica. Per molte persone infatti, la comodità può essere indossare una scarpa con un bel tacco, ballerine, bikers  (scarpa che ha segnato le tendenze moda di quest’anno), fino ad arrivare addirittura alle zeppe o  alle semplici pantofole (queste ultime indicate però solo per un contesto strettamente casalingo!!!).

Comodità significa quindi sentirsi bene con ciò che si indossa.

Tante sono le marche di scarpe Made in Italy che ogni anno mettono a disposizione collezioni ricche di ogni tipologia di calzatura per donare il massimo della scelta e cercare di arrivare ai gusti di ogni persona.

Ad esempio, la collezione Primavera/Estate 2014 della Ecco offre una vasta scelta di sandali, ballerine e scarpe basse adattabili ad ogni esigenza, sino ad arrivare alle eleganti calzature maschili (es: stringate) che restano intramontabili come sempre. Con Ecco calzature, comodità e moda sono al primo posto. Per un pubblico più sportivo invece, quest’anno compete molto Geox, che con le sue collezioni di sneakers e mocassini riesce davvero a trovare quell’ottimo accordo tra eleganza, comfort e praticità E per i più piccoli? Anche per loro si aprono le porte di svariati brand calzaturieri, prima fra tutti Kickers, che con i suoi colori e il suo originale design  riesce ad ottenere un elevato consenso da parte di genitori e figli (grazie anche alla spiccata qualità del brand stesso).

Si prevede quindi una Pasqua all’insegna della comodità e del comfort (…anche perché, con tutto quello che probabilmente mangeremo, pare difficile trovare un’altra caratteristica da privilegiare!!!)

Felici auguri di Buona Pasqua a tutti!

Lo Staff de
Al Risparmio

Buon San Valentino!

Domani è il 14 Febbraio, una data importante per gli innamorati e per tutti coloro che vogliono dimostrare quanto tengono ad una persona.

È vero, il bene si dimostra ogni giorno, ma perché non approfittare di questo particolare giorno per condividere qualcosa di diverso con la propria dolce metà?

Tante sono le idee: fiori,  cioccolatini, cenette a lume di candela…ma c’è un regalo che sicuramente le donne  (e non solo) apprezzerebbero tantissimo: una scarpetta nuova, particolare!

Già, non dimentichiamoci che le calzature restano sempre le migliori amiche delle donne, altro che gioielli o bigiotterie varie!

E’ proprio amore a prima vista, quello di una donna che vede una paio di scarpe che le piacciono tanto da non poterne fare a meno! Tronchetti, decolleté, tacchi e ballerine: sono queste le più ambite.

Grandi brand della moda hanno approfittato del giorno di San Valentino per creare una collezione limitata proprio in onore di questa data e ciò che rappresenta, donando ai propri modelli richiami rossi, cuori in rilievo e altri “motivi amorosi“.

Il colore rosso, d’altronde, è il colore dell’amore vero e puro e certamente non può mancare nell’armadio di una donna. Se si tratta di una calzatura poi, esso può essere motivo di grande eleganza o stile oppure più semplicemente rappresentazione di una forte personalità autentica e individuale.

Il rosso risplende in tutte le sue sfumature nelle collezioni di brand importanti quali Geox, Kammi e Nero Giardini (sopratutto ora che cominciamo ad avvicinarci alla primavera), e certamente si avrà solo l’imbarazzo della scelta per trovare cosa regalare a Lei!!!

…e il regalo giusto per Lui invece?!

Solitamente l’uomo non è molto attento alle calzature, quale occasione migliore per rivoluzionare il suo guardaroba?

Tantissime idee regalo da poter regalare sono disponibili all’interno delle sempre collezioni di Geox, Kammi e Nero Giardini. Tonalità sul grigio, marrone ed il nero sono quelle che più rispecchiano l’animo elegante “ma non troppo” del nostro compagno (e che possiamo trovare ancora in saldo nella collezione invernale), ma non dimentichiamoci che si possono trovare anche sneakers dai mille colori per donare all’outfit quel tocco in più (anche se per quest’ultime consigliamo di attendere i nuovi arrivi primaverili 2014!!!)

Sia quel che sia, regalo o non regalo, scarpetta o cioccolatini, noi de Al Risparmio auguriamo a tutti di passare una splendida giornata in compagnia della persona amata, quella a cui tenete di più.

Buon San Valentino!

Parma: una donna bellissima

«Lo straniero può dirci, su noi stessi, molte più cose rispetto a quante ne sappiamo noi»

Bella, elegante, culturamente ricca.

E’ così che Davide Bagnoli (Livorno, 1988) scrittore e giornalista, definisce la sua Parma, città nella quale ha vissuto e vive durante i suoi periodi di studio.

L’autore, durante il suo periodo di soggiorno nella famosa città emiliana, ha avuto modo di conoscere sempre più approfonditamente quella che lui stesso definisce parmigianità, che  “non è un’essenza ma una rete di comportamenti sociali che si definiscono raccontandosi nella loro differenza da altri comportamenti”.

Di Parma, Bagnoli parla come di una donna bellissima di cui te ne innamori poco a poco, piano piano, man mano che la conosci sempre più. Impari a guardarla, a respirarla… a viverla.

Una donna “dei bellissimi occhi chiari come i sogni dei bambini”, che riesce a regalarti felicità e grandi emozioni.

Egli decanta poi la calda accoglienza e l’alto grado di “vivibilità” che la città offre, sottolineando come il parmigiano (oltre ad essere un ottimo dialetto) è anche un bel tipo! Un po’ burbero ma spesso saggio.

Essendo Davide un grande fan de Al Risparmio, ed essendo noi grandi fa suoi, abbiamo deciso di condividere il questo suo poetico articolo (comparso tempo fa sul suo blog personale) e fargli i nostri più sinceri complimenti per come ha omaggiato la nostra amata città.

Vi invitiamo quindi a prendervi qualche minuto e leggere questo semplice articolo, profondo e romantico, e nel caso vi piaccia a visitare la nostra calda e accogliente città: Parma!

 

 

Auguri di buone feste da tutto lo staff!

A Voi che ci avete accompagnato in questo lungo e complesso anno che sta per finire,

che ci gratificate quotidianamente con la Vostra presenza

 e che Siete sempre al centro delle nostre migliori attenzioni,

Noi

Eleonora, Giuliano, Franco, Daniela, Fabio, Sara, Sandra, Roberta

e tutti gli amici e collaboratori de Al Risparmio

vi auguriamo un caloroso e felice Natale e tanti sinceri auguri di buone feste.

Va in scena il..Made in Italy!

La moda Italiana è la Moda che ha fatto innamorare a partire dagli anni ’50.

Una moda intramontabile che accoglie dentro sé colori, tagli ed idee capaci di trasmettere tutta la passione e la creatività che i Nostri stilisti donano ai loro capi.

Per celebrare il Made in Italy, si è tenuta a Bratislava una vera e propria mostra in cui la Moda Italiana ha trovato “casa”.

La mostra, ideata da Fiorella Galgano ed Alessia Tota, rievoca “Passioni e sogni della moda italiana”, vedendo la partecipazione di un gran numero di persone provenienti da tutto il mondo le quali hanno potuto ammirare una quarantina di abiti creati da mani italiane.

Trovata accoglienza nella sede del Ministero della Cultura della città, la mostra è stata inaugurata lo scorso 5 giugno dall’Ambasciatore d’Italia in Slovacchia (Roberto Martini) .

Nell’ambito del sesto festival “Dolce Vitaj 2013” , ha trovato un posto speciale  il “nostro marchio Italiano” che ha portato nella capitale della Slovacchia tutta una passione di una vita, passione per la moda tramandata di generazione in generazione, un mix perfetto tra originalità, creatività, bellezza ed eleganza.

Tra gli stilisti italiani sono emersi nomi importanti che hanno fatto arrivare la Moda Italiana all’interno dei cuori delle persone. Con la loro passione e le loro alte capacità, stilisti come Giorgio Armani, Laura Biagiotti, Enrico Coveri, Valentino, Gattinoni, Etrò, Krizia, Missoni, Fendi, Prada, Renato Balestra, Moschino e Versace, hanno creato una Moda conosciuta e amata in tutto il mondo.

La Moda Italiana è una Moda Mondiale.

Come scrive Manuela Di Paola nel suo blog, “fin dagli anni ’50 almeno la moda italiana ha fatto innamorare tutto il mondo”. Roberto Martini ha parlato di “un nuovo processo creativo, con tutte le caratteristiche di un’avanguardia” che ha avuto il merito di portare l’attenzione su materiali, tessuti, linee e tagli, arrivando così a considerare l’abito singolo alla stregua di un’opera artistica. Il tutto grazie a un estro che affonda le sue radici nell’artigianalità del passato e che ha trasformato i sarti in stilisti, la bottega in atelier, e, soprattutto, è diventato arte.

La mostra,” continua Di Paola, “la si può paragonare quindi a un nuovo Rinascimento, una dolce vita che ha incantato tra le prime le dive d’oltreoceano e che poi, tramite loro, si è diffusa ovunque. Talento, arte, eccellenza artigianale: abiti che hanno segnato epoche, stilisti maestri nel mondo. Dall’ironia di Moschino ai materiali di Prada, dal bon-ton di Lorenzo Riva alla perfezione di Gattinoni, dai motivi floreali di Biagiotti alle stampe di Etro, dai colori di Missoni agli intarsi di Balestra, dal lusso di Versace alla geometria di Ferrè. E molto altro: nomi, stili e storie accomunate dall’essere eccellenze made in Italy e dalla costante ricerca di bellezza e armonia.”

Il Made in Italy è un “marchio” da conservare e da portare avanti puntando sempre in alto e noi del Al Risparmio siamo certi che sia davvero un’ottima idea quella di promuovere e omaggiare il nostro abbigliamento, la nostra moda, il nostro stile e tutta la sua storia mondiale con iniziative simile a tale mostra e ad altre ricche di “moda”, capaci di dar risalto a tanta bellezza.

Soprattutto in momenti di crisi come quella attuale, una giusta promozione del nostro Made in Italy potrebbe risultare un piccolo grande spunto di rilancio e crescita nazionale, nonché un ottimo modo per accrescere la nostra autostima in quello che siamo e facciamo, in un settore che non perde mai la visibilità come quello della tanto amata Moda, Moda Italiana.