praticità

Varie - Curiosità - Novità

Festeggia la Pasqua… in comodità!

Aria di festa ovunque, la Pasqua è vicina!  Come trascorrerla?

Qualcuno deciderà di passare qualche giorno di relax al mare con amici e famiglia, qualcuno opterà per una giornata più tranquilla a casa, in compagnia di famigliari e amici,  qualcuno invece preferirà concedersi un po’ di tempo per poter andare in qualche località straniera. Magari Londra,  che con i suoi importanti e pregiati negozi, è una delle mete più ambite degli italiani in questo periodo dell’anno.

Come dice il motto: “Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi” !

Solitamente, questa importante ricorrenza si trascorre all’insegna della gioia, della tradizione e del buon gusto, qualunque sia la scelta della location.  Rimane solo un unico dubbio: come vestirsi?  

La parola chiave è una sola: comodità. Sopratutto in una celebrazione importante come quella della Pasqua difatti, la comodità è da preferirsi ad esempio all’eccessiva eleganza e al look, caratteristiche in questo caso secondarie (ma non ultime).

Essere comodi non significa per forza indossare sneakers o scarpette da ginnastica. Per molte persone infatti, la comodità può essere indossare una scarpa con un bel tacco, ballerine, bikers  (scarpa che ha segnato le tendenze moda di quest’anno), fino ad arrivare addirittura alle zeppe o  alle semplici pantofole (queste ultime indicate però solo per un contesto strettamente casalingo!!!).

Comodità significa quindi sentirsi bene con ciò che si indossa.

Tante sono le marche di scarpe Made in Italy che ogni anno mettono a disposizione collezioni ricche di ogni tipologia di calzatura per donare il massimo della scelta e cercare di arrivare ai gusti di ogni persona.

Ad esempio, la collezione Primavera/Estate 2014 della Ecco offre una vasta scelta di sandali, ballerine e scarpe basse adattabili ad ogni esigenza, sino ad arrivare alle eleganti calzature maschili (es: stringate) che restano intramontabili come sempre. Con Ecco calzature, comodità e moda sono al primo posto. Per un pubblico più sportivo invece, quest’anno compete molto Geox, che con le sue collezioni di sneakers e mocassini riesce davvero a trovare quell’ottimo accordo tra eleganza, comfort e praticità E per i più piccoli? Anche per loro si aprono le porte di svariati brand calzaturieri, prima fra tutti Kickers, che con i suoi colori e il suo originale design  riesce ad ottenere un elevato consenso da parte di genitori e figli (grazie anche alla spiccata qualità del brand stesso).

Si prevede quindi una Pasqua all’insegna della comodità e del comfort (…anche perché, con tutto quello che probabilmente mangeremo, pare difficile trovare un’altra caratteristica da privilegiare!!!)

Felici auguri di Buona Pasqua a tutti!

Lo Staff de
Al Risparmio

Uomo

Timberland lascia l’impronta

Nata nel 1973 dalla famiglia Swartz, la scarpa Timberland si è subito distinta per il comfort e la massima tenuta che dona nelle situazioni più ardue. Amata dai boscaioli americani i quali necessitavano di una calzatura adatta a difenderli dal freddo e dall’acqua, la Timberland è divenuta sinonimo di robustezza e indistruttibilità anche per gli amanti del trekking e dei percorsi difficili.

Una conformazione grintosa in grado di vincere le intemperie che i mesi invernali portano con sé.

Chiamata “la scarpa carro-armato” proprio per le sue caratteristiche “forti”, essa è pronta in qualsiasi situazione a difendere il vostro piede, donando nonostante lo stile prevalentemente montanaro, una discreta quantità di comfort e sollievo.

Il marchio Timberland ha iniziato ad entrare nella moda italiana negli anni ’80 quando i famosi “paninari” milanesi, sempre attenti alle griffe e alla moda, cominciarono ad indossarle proprio per rivendicare il loro essere altamente fashion.

Dai paninari della periferia milanese ai moderni ragazzi di oggi, la famosa “scarpa indistruttibile” è una delle calzature maggiormente utilizzate nei mesi autunnali ed invernali perché adatta alle condizioni climatiche rigide nonché simbolo di originalità e stile.

Timberland è la scarpa che continua a riscuotere enormi successi in tutte le generazioni e in tutte le età perché è un mix di comodità e tendenza senza tempo capace di mettere d’accordo proprio tutti.

Anche questo Autunno/Inverno 2013 – 2014 si tinge quindi di giallo e di beige, i colori che più di tutti caratterizzano questa marca (anche se si stanno inserendo varie tonalità di marrone e di bianco adatte a uomo, donna e bambino).

Scarpe alte, scarponcini, stringate, stivaletti alla caviglia e stivali più alti… tutti i modelli Timberland portano con sé la propria tenacia per affrontare il freddo e il proprio modo di “fare tendenza”. Dallo stile minimal, casual e trendy, essa è pronta per essere con te in qualsiasi momento, catturando continuamente l’attenzione di uomini e donne di tutte le età.

Comodità, stile, praticità ed indistruttibilità in un’unica scarpa.

E allora che aspetti? lascia anche tu la tua impronta Timberland per questo autunno/inverno 2013 !!!